Residenziale

GESTIONE ACCESSI VENOSI: STATO DELL'ARTE

GESTIONE ACCESSI VENOSI: STATO DELL'ARTE
Durata del corso: 7 Ore
Credti formativi: 10
EURO: 28,00 (IVA ESCLUSA)

Professioni abilitate

Professione Discipline
Medico chirurgo Allergologia ed immunologia clinica
Angiologia
Cardiologia
Dermatologia e venereologia
Ematologia
Endocrinologia
Gastroenterologia
Genetica medica
Geriatria
Malattie metaboliche e diabetologia
Malattie dell'apparato respiratorio
Malattie infettive
Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza
Medicina fisica e riabilitazione
Medicina interna
Medicina termale
Medicina aeronautica e spaziale
Medicina dello sport
Nefrologia
Neonatologia
Neurologia
Neuropsichiatria infantile
Oncologia
Pediatria
Psichiatria
Radioterapia
Reumatologia
Chirurgia generale
Chirurgia maxillo-facciale
Chirurgia pediatrica
Chirurgia plastica e ricostruttiva
Chirurgia toracica
Chirurgia vascolare
Ginecologia e ostetricia
Neurochirurgia
Oftalmologia
Ortopedia e traumatologia
Otorinolaringoiatria
Urologia
Anatomia patologica
Anestesia e rianimazione
Biochimica clinica
Farmacologia e tossicologia clinica
Laboratorio di genetica medica
Medicina trasfusionale
Medicina legale
Medicina nucleare
Microbiologia e virologia
Neurofisiopatologia
Neuroradiologia
Radiodiagnostica
Igiene, epidemiologia e sanità pubblica
Igiene degli alimenti e della nutrizione
Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro
Medicina generale (medici di famiglia)
Continuità assistenziale
Pediatria (pediatri di libera scelta)
Scienza dell'alimentazione e dietetica
Direzione medica di presidio ospedaliero
Organizzazione dei servizi sanitari di base
Audiologia e foniatria
Psicoterapia
Privo di specializzazione
Cure palliative
Epidemiologia
Medicina di comunità
Biologo Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia)
Odontoiatra Odontoiatria
Farmacista Farmacia ospedaliera
Farmacia territoriale
Infermiere Infermiere
Infermiere pediatrico Infermiere pediatrico
Ostetrica/o Ostetrica/o
Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
Tecnico sanitario di radiologia medica Tecnico sanitario di radiologia medica
Tecnico sanitario laboratorio biomedico Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Presentazione

ABSTRACT

Oggi si assiste ad una continua e veloce evoluzione, in vari campi e vari settori, dove nuove scoperte e nuove tecniche apportano miglioramenti quotidiani.  
L'operatore sanitario deve essere conscio della dinamicità del ruolo attribuitogli, in funzione della continua evoluzione tecnicoscientifica che ridefinisce competenze e nuove responsabilità in relazione al "sapere, saper essere e al saper fare" professionale. In tal senso, i dispositivi intravascolari ridefiniscono il ruolo degli operatori sanitari nella loro gestione. Conoscere le tipologie e indicazioni dei vari dispositivi disponibili, saper applicare gli algoritmi di scelta dei vari dispositivi e il corretto utilizzo e gestione; conoscere le Linee Guida di supporto per una best practies e prevenire e riconoscere le complicanze fa parte dell’agire responsabile al fine di ridurre le morbilità e conseguentemente le infezioni e costi di degenza. Inoltre l’accesso venoso è indispensabile per la terapia e per la diagnostica che utilizza il mezzo di contrasto. Il corso è offerto a tutte le figure professionali che a vario titolo, durante la loro attività, utilizzano o gestiscono l’accesso intravascolare.


PROGRAMMA  DEL  CORSO TEORICO PRATICO:
7.45 — 8.00       Registrazione partecipanti

8.00 — 8.30       Accessi Vascolari: Classificazione, caratteristiche e indicazioni

8.30 — 9.00       Scelta dei device: utilizzo di un algoritmo

9.00 — 9.30       Utilizzo dispositivi di visualizzazione tipo: luci trans illuminatore e macchine a ultrasuoni.

9.30 — 10.30     Sezione Pratica: Utilizzo dell’algoritmo e utilizzo dei dispositivi di visualizzazione

10.30 — 11.30   Dispositivi intravascolari avanzati: Midline, Picc e Port a cath.

11.30 — 12.00   Gestione degli accessi vascolari: Linee guida e raccomandazioni, prevenzione delle infezioni e tecniche disostruttive.

12.00 — 13.00   Sezione pratica: Come gestire un accesso utilizzando i dispositivi in uso e ridurre le infezioni.

13.00 — 13.30   Brunch

13.30 — 14.00  Verifica dell’apprendimento con questionario ECM

Dopo la pausa ci sarà un ulteriore sezione pratica  facoltativa Relatori: Dott. ssa Simona Lombardi, Inf. Mario Pellecchia, DAI Egidio Fina, Inf.ra Marilena Sepe Tutor:     Dott.sse Rosanna Abate  e Claudia Bonito 

O B I E T T I V O  F O R M A T I V O :

A P P L I C A Z I O N E N E L L A PRATICA QUOTIDIANA DEI PRINCIPI E DELLE PROCEDURE DELL'EVIDENCE BASED PRACTICE (EBM - EBN - EBP)